Esigenze Confezioni Funghi
Qualità Blog Avviso Contatto Mon compte

Il mio cestino

75€

Consegna gratuita

  • poudre chaga

    Chaga

    Antiossidante · Stimola l'immunità · Digestione

    34,00€

  • le Cordyceps en poudre

    Cordyceps

    Energie · Performance physique

    34,00€

  • reishi en poudre

    Reishi

    Stimola l'immunità · Infiammazione e rilassamento · Sonno

    34,00€

ordinare
0,00
  • 📦 Consegna 72 ore

  • Consegna gratuita a partire da 75 euro di acquisto

  • pagamento sicuro

Le Reishi, un champignon aux multiples bienfaits et usages

Reishi, un fungo dai molteplici benefici e utilizzi

Originariamente utilizzato nella medicina tradizionale cinese, il Reishi è un fungo prezioso , dai numerosi benefici per l'organismo umano.

Gli vengono attribuite molteplici virtù terapeutiche, come il suo potere antiossidante, l'attività immunostimolante o la sua capacità di combattere varie condizioni.

In questo articolo esploreremo le origini del Reishi, le sue proprietà benefiche e i consigli di French Mush per un utilizzo ottimale.

Fungo Reishi

Origine e storia del Reishi

Chiamato anche Ganoderma lucidum, il Reishi è un fungo legnoso che cresce principalmente sui tronchi degli alberi decidui, come querce o carpini.

Si trova soprattutto in Asia, Nord America ed Europa, ma rimane piuttosto raro trovarlo in natura.

Nella cultura asiatica questo fungo è considerato un vero e proprio “re delle piante”, simbolo di eternità e longevità .

Da diversi secoli è rinomata per la sua azione benefica sull'energia vitale e per le sue eccezionali proprietà medicinali.

Negli ultimi decenni, la ricerca scientifica ha mostrato un’ampia gamma di potenziali attività biologiche e farmacologiche del Reishi e ha confermato il suo uso tradizionale in diversi paesi e continenti.

I principali vantaggi del Reishi

Molti studi scientifici concordano sul fatto che il Reishi è ricco di composti bioattivi, come polisaccaridi, peptidoglicani e triterpeni .

Queste molecole sono responsabili delle virtù di questo fungo . Tra i suoi benefici più riconosciuti possiamo citare:

Questo potere antiossidante permette di combattere i processi degenerativi legati all'invecchiamento, rafforzando al contempo l'immunità e migliorando la salute cardiovascolare.

Fonte: https://doctonat.com/reishi-ganoderma-lucidum-bienfaits-posologies/

Attività immunostimolante

Reishi è anche rinomato per il suo effetto positivo sul sistema immunitario .

I polisaccaridi e i triterpeni presenti in questo fungo aiutano a stimolare l’attività dei macrofagi e ad aumentare la produzione di anticorpi, favorendo così una maggiore resistenza alle infezioni.

Secondo VaccinesWork, i polisaccaridi possono aiutare a rafforzare il sistema immunitario legandosi a una proteina che li trasporta a determinate cellule del sistema immunitario.

Fonte: https://doctonat.com/reishi-ganoderma-lucidum-bienfaits-posologies/

Azione antinfiammatoria

La ricerca ha dimostrato che i composti del Reishi possono avere un azione inibitoria sugli enzimi responsabili dell'infiammazione, consentendo il sollievo di varie condizioni infiammatorie croniche come l'artrite o le allergie stagionali.

Fonte: https://doctonat.com/reishi-ganoderma-lucidum-bienfaits-posologies/

Effetti sul benessere emotivo

Alcuni studi suggeriscono inoltre che il Reishi possa avere un ruolo benefico nella regolazione dell'umore e dello stress , in particolare agendo sulla produzione di serotonina e dopamina.
Reishi fornisce quindi una profonda sensazione di rilassamento.

Questi effetti psicologici sono spesso associati ad un miglioramento generale del benessere, della resistenza allo stress e della qualità del sonno.

Il fungo Reishi, noto anche come Ganoderma lucidum, è un fungo utilizzato da tempo nella medicina tradizionale asiatica, in particolare in Cina e Giappone.

È rinomato per i suoi benefici per la salute, tra cui la gestione dello stress, il miglioramento del sistema immunitario e la promozione di un sonno migliore.

Ecco alcuni punti sul suo impatto sul sonno, supportati da fonti scientifiche:

Migliore qualità del sonno

Il Reishi, già rinomato per le sue proprietà benefiche per la salute, secondo alcuni studi migliora qualitativamente la qualità del sonno.

Uno studio pubblicato sul Journal of Ethnopharmacology ha dimostrato che gli estratti di Reishi possono prolungare la durata del sonno nei topi.

Il Reishi ha quindi un ruolo importante nel migliorare la qualità del sonno secondo lo studio effettuato da studenti cinesi.

I composti attivi del Reishi come triterpeni e polisaccaridi possono avere effetti sedativi sul sistema nervoso centrale, facilitando uno stato di rilassamento favorevole al sonno.

Dosaggio del Reishi: consigli per l'uso

Per beneficiare appieno dei benefici del Reishi, si consiglia di rispettare alcune regole di dosaggio .

Infatti, il consumo di questo fungo deve essere adattato in base all'età, al peso e allo stato di salute dell'utilizzatore, nonché all'obiettivo terapeutico desiderato.

Ecco il dosaggio che vi consigliamo di adattare in base alle vostre esigenze:

  • Per la tua salute cardiovascolare: 3 grammi di polvere ogni giorno
  • Per l'insonnia: 3 grammi di polvere ogni giorno
  • Per l'immunità: 0,5 grammi di polvere ogni giorno
  • Per il relax: 3 grammi di polvere ogni giorno

La polvere di Reishi può essere miscelata con acqua calda per formare una tisana o un infuso, ma esistono anche estratti liquidi e capsule di Reishi da deglutire durante i pasti.

Le capsule di Reishi saranno facilmente trasportabili in ufficio o in vacanza mentre la versione in polvere sarà più pratica per adattare il consumo in base alle proprie esigenze.

Fonte: https://doctonat.com/reishi-ganoderma-lucidum-bienfaits-posologies/

Precauzioni e controindicazioni

Sebbene il Reishi sia considerato un integratore alimentare sicuro, è necessario osservare alcune precauzioni:

  • Si consiglia di consultare un operatore sanitario prima di iniziare a consumare Reishi, soprattutto in caso di patologie croniche o trattamenti farmacologici regolari.
  • Le persone con allergie ai funghi dovrebbero evitare il Reishi o prenderlo con cautela.
  • Il Reishi può anche interagire con alcuni farmaci, inclusi anticoagulanti e immunosoppressori.
    Se il trattamento è in corso, è necessario pertanto chiedere consiglio al proprio medico. trattando.

In breve

Il Reishi è un vero tesoro della natura il cui utilizzo risale a diversi secoli fa.

Questo fungo dai molteplici benefici, anche se ancora poco conosciuto, non va consumato eccessivamente, ed è preferibile consultare un professionista prima di assumerlo se si soffre di allergie o se si stanno già assumendo cure medicinali.

Fonte: https://doctonat.com/reishi-ganoderma-lucidum-bienfaits-posologies/

Scopri di più sulla polvere di Reishi di French Mush

Torna al blog